Michelangelo Ricci Inizia la sua attività artistica come poeta e musicista nel 1982 ed ha fondato la sua prima compagnia teatrale “Il Teatro dell'Assedio” nel 1988. Ha vissuto e lavorato in diverse città italiane tra cui: Parma, Milano, Firenze, Pisa, Roma, Livorno,Vittoria. Unisce alle attività di drammaturgo e regista quelle di direttore artistico, didatta ed operatore culturale, collaborando con numerosi enti pubblici, scuole e facoltà universitarie.

Nel 2019 dà vita assieme alla Compagnia Ribolle ed il Teatro dell’Assedio al Cine Caffè Teatro DéCircus a Livorno. Nel giugno 2018 debutta nelle vesti di cantautore con la pubblicazione dell'album "Questo lo so", opera prima edita in regime di autoproduzione. 

Dal 2009 al 2015 collabora con il Premio Tenco alternandosi nei ruoli di regista scenografo e responsabile teatrale. Dal 2005 al 2009 è direttore artistico del festival Effetto Venezia, promosso dal Comune di Livorno, primo in Toscana come numero di visitatori. Nel 2004 fonda e dirige il Teatro del Porto di Livorno.

riprese e montaggio di Ugo Buonamici

Dal 1999 al 2002 organizza e dirige laboratori teatrali e video per l’Università “La Sapienza” di Roma con la quale ha prodotto documentari e allestimenti teatrali, tra cui “La Meglio Gioventù”, documentario sulla gioventù romana, lo spettacolo Ubu re di A. Jarry e il medio metraggio ”Le città invisibili” da I. Calvino. Nel 2000 collabora con il Comune di Roma e la Mediateca per una video-performance agli ex macelli dal titolo “C'è una cassa per te ai macelli di Roma” e sempre a Roma nel 2008 gira “Partecipata” documentario prodotto dal VII Municipio sulla conoscenza della Costituzione. Dal 1996 al 1998 collabora con il centro sociale Ex Snia Viscosa di Roma nell’organizzazione di rassegne, nella direzione di laboratori teatrali e nell’allestimento di numerose produzioni, tra le più importanti “Finale di Partita” di S.Beckett e “L'assedio”di M. Ricci.

Nel 2009 fonda la Compagnia Ribolle con la quale ottiene largo successo di pubblico e di critica soprattutto grazie allo spettacolo IL CIRCO DELLE BOLLE DI SAPONE (www.ribolle.it), un innovativo spettacolo che mette insieme musica danza pantomime e bolle di sapone che lo porterà a lavorare con numerosi teatri francesi.

Dal 1995 ad oggi collabora con molti circoli didattici come operatore culturale, dirigendo laboratori per gli allievi delle scuole e corsi d'aggiornamento per gli insegnanti. In trenta anni di attività di drammaturgo, regista ed organizzatore di eventi ha prodotto consistenti allestimenti teatrali, performance, video-indagini e documentari, radiodrammi, rassegne e cartelloni in diverse città italiane.

biografia completa di Michelangelo Ricci

  • Facebook
  • YouTube